Al via la rassegna sui temi della lotta alla mafia (programma)

News  |   17/10/2019  |     288

La quindicesima edizione di “Mafie, legalità e istituzioni” organizzata dagli studenti dell’Osservatorio Antimafie di Pavia, propone quest’anno un taglio maggiormente internazionale allo studio del fenomeno: la mafia in Messico; il collegamento tra criminalità pugliese e albanese; come l’ndrangheta sia arrivata anche in Germania e come questa venga percepita e contrastata. Lancia quindi un occhio oltre confine, domandandosi come e quanto, organizzazioni di stampo mafioso diffusi in tutto il mondo, possano influenzare la vita democratica del nostro Paese.

L’iniziativa realizzata con fondi di ateneo, non tralascia però l’aspetto nazionale, grazie alla messa in scena di uno spettacolo che si focalizza sul codice Provenzano e una conferenza che vuole analizzare il rapporto tra mafia e tifoseria organizzata delle grandi e piccole squadre di calcio italiane.

IL PROGRAMMA

Giovedì 17 ottobre, alle 21:00 al cinema Politeama, verrà proiettato il film “Oro verde. C’era una volta in Colombia”. La storia di una famiglia di agricoltori che entra a far parte del commercio della droga e si rende conto che dovrà presto fare i conti con risvolti violenti. Il 23 ottobre in aula ‘400 si parla di “Mafie nel pallone” (ore 21:00), mentre il 29 ottobre andrà in scena lo spettacolo “Binnu Blues. Il racconto del codice Provenzano” (ore 20:30).

Lunedì 4 novembre in aula Magna, la conferenza affronterà il tema della mafia pugliese e albanese. “Mafie in Messico: ricerca, inchiesta e resistenza” è il titolo dell’appuntamento in programma il 13 novembre (aula ‘400, ore 21:00). Chiude la rassegna “Mafia in Germania” il 25 novembre.

Ingresso libero.