Al via Campus Party 2018: segui l’evento con le radio universitarie (foto)

News  |   16/07/2018  |     418

Un universo di contenuti con oltre 400 ore di attività, tra talk, workshop, interviste, BarCamp e Meet&Greet. È Campus Party, il grande evento internazionale dedicato all’innovazione e alla creatività giunto quest’anno alla sua seconda edizione italiana. Fino a sabato 21 luglio nei padiglioni 1 e 3 di Fiera Milano Rho le radio universitarie della rete RadUni racconteranno la manifestazione in diretta.

Tra i keynote, e gli speaker sono 250, segnaliamo: Guido Tonelli, fisico portavoce dell’esperimento CMS al CERN che ha portato alla scoperta del Bosone di Higgs, Jon “Maddog” Hall, Chairman of the Board of the Linux Professional Institute, Edward Frenkel, professore di matematica all’Università di Berkeley in California e autore del best seller “Love and Math”, George Hotz, informatico e hacker statunitense (il primo ad aver eseguito un jailbreak dell’iPhone 3S e un hacking della PlayStation 3), e ancora il giornalista e conduttore televisivo Enrico Mentana.

Sono 7 gli hackathon a cui è possibile iscriversi: da quello per sviluppare nuovi pagamenti elettronici a quello per il community building di una radio. In palio assegni fino a 10mila euro e la possibilità di presentare il progetto alle aziende più innovative d’Italia e continuare a lavorarci per 3 mesi con esperti del settore, mentor ecc.

Campus Party ha un format unico, perché non soltanto si potrà partecipare a talk show, speech e laboratori vari, ma i partecipanti potranno allestire la propria tenda (fornita dalla manifestazione) in un vero e proprio villaggio attrezzato. Così ogni sera, per tutta la durata di Campus Party, i cosiddetti campuseros potranno anche ballare e divertirsi in feste esclusive.

L’agenda completa e tutte le info per partecipare: http://italia.campus-party.org

Social
2008-2018