Al Santa Caterina un corso sulla storia delle mafie

Il Collegio Universitario S. Caterina ha attivato per il primo semestre dell’anno accademico 2013-2014 il corso in “Storia delle mafie italiane”.

Riconosciuto dai Dipartimenti di studi umanistici, scienze politiche e sociali, studi economici, studi giuridici dell’Università di Pavia, il corso attribuisce 6 crediti formativi e sarà tenuto dal professor Enzo Ciconte. Considerato fra i massimi esperti in Italia delle dinamiche delle grandi associazioni mafiose, Ciconte è docente di Storia della criminalità organizzata all’Università di Roma Tre. È stato deputato nella X legislatura (1987-1992), membro della Commissione giustizia e consulente presso la Commissione parlamentare antimafia. E’ autore di numerosi saggi sulla storia della criminalità organizzata.

Le lezioni, a frequenza obbligatoria, si terranno nelle giornate di giovedì (h. 14-18) e venerdì (h. 9-11) dal 3 ottobre al 15 novembre, presso la sala Enrico Magenes del Collegio S. Caterina (Via San Martino 17/B).

A integrazione del corso – ci si iscrive direttamente all’atto della compilazione online del piano di studi – il Collegio S. Caterina organizzerà una serie di incontri con alcuni dei più autorevoli protagonisti nella lotta alle mafie e a tutte le forme di criminalità organizzata. Gli appuntamenti sono previsti nelle serate dei giovedì in cui si svolgono le lezioni, sono aperti al pubblico e sono particolarmente raccomandati agli studenti frequentanti.

Per saperne di più santacaterina.unipv.it

Potrebbero interessarti