Al Ghislieri c’è Elio con “Minima animalia”

Eventi  |   04/10/2017  |     525

Che cosa hanno in comune la musica classica e i maiali? La lirica e i criceti? Certamente qualcosa, se è vero che nella Metamorfosi Kafka dice di Gregor Samsa, ormai scarafaggio: «Era davvero una bestia, se la musica lo commuoveva tanto?».

Sabato 7 ottobre, nell’ambito del festival “Barocco è il mondo 2017”, Elio e il pianista Roberto Prosseda provano a esplorare gli insospettabili legami tra il repertorio musicale e l’elemento animale, inteso nelle più varie accezioni, con umorismo e ricercatezza. L’appuntamento è per le ore 21, nella cornice dell’Aula Magna del Collegio Ghislieri.

I biglietti sono disponibili online (ridotto under 30 a 14 euro) su http://www.paviabarocca.it/il-cartellone/minima-animalia/

Social
Instagram