Acersat, “La riemersione dell’estrema destra: un reale problema per la coesione europea?”

«La crisi economica e le misure di austerity imposte dall’Europa hanno rilanciato sulla scena politica partiti e movimenti vicini all’estrema destra ultra-nazionalistica ed anti-europeista. Il fenomeno è capillarmente diffuso in ogni angolo dell’Unione. La protesta populista ha il potenziale negativo di forza disgregante capace di rendere nulli gli sforzi volti a creare una cittadinanza europea, ‘unita nella diversità’».

Viene presentato così il ciclo di conferenze organizzato per venerdì 25 e sabato 26 novembre, in aula Foscolo, dall’associazione di studi europeisti TRAM:E, con il contributo della Commissione Acersat nell’ambito del programma per la promozione delle attività culturali degli studenti.

Obiettivo è l’analisi del fenomeno attraverso alternativi quadri di indagine: politico, giuridico e sociologico.

Il programma nel dettaglio: https://www.facebook.com/events/1423386227874881/

Potrebbero interessarti