A S. Maria Gualtieri la mostra sui giardini d’Iran

I disegni architettonici e le miniature dei giardini della città di Isfahan, nell’Iran centrale, sono al centro della mostra documentaria aperta fino a domenica 8 maggio 2016, esclusivamente in orario serale (dalle 20 alle 22), presso lo spazio espositivo di Santa Maria Gualtieri in Piazza Vittoria.

Isfahan divenne alla fine del 1500 la sede della dinastia safavide, e con lo scià Abbas I si trasformò in una città cosmopolita di immenso splendore, come descritta dai viaggiatori veneziani e fiorentini. Qui Abbas I celebrò il proprio potere attraverso una ritualità politica: le udienze di corte diventarono incontri conviviali, svolti nei padiglioni e negli innumerevoli giardini del centro monumentale.

La mostra, che presenta una suggestiva proiezione di opere della British Library e del British Museum, è organizzata congiuntamente dal Dipartimento di Studi Politici e Sociali dell’Università e dal Comune di Pavia.

Potrebbero interessarti