A Palazzo Botta apre il nuovo museo Kosmos (foto e video)

News  |   19/09/2019  |     712

Si aprono ufficialmente le porte di Kosmos, il nuovo polo culturale e museale dell’Università di Pavia (piazza Botta 9), nato per valorizzare non solo il patrimonio storico e scientifico, ma anche per essere un luogo di discussione e riflessione sulle problematiche di attualità, come l’invasione delle plastiche e la conservazione dell’ambiente.

«È sempre un buon segno quando si riescono a inaugurare opere che hanno a che fare con la cultura, che stimolano alla riflessione, al pensiero, allo scambio di idee su ciò che è l’uomo, la società, nel loro cammino verso il futuro». Così il Rettore Fabio Rugge all’inaugurazione.

Il nuovo museo di storia naturale dell’ateneo, organizzato in undici ampie sale espositive permanenti, è ispirato al tema del viaggio e si presenta nella sua modernissima veste come un percorso nella storia della scienza, segnato da un patrimonio naturalistico di valore e guidato da personaggi del passato, da Lazzaro Spallanzani a Carlo Linneo, da Alexander Von Humboldt a Charles Darwin. Il tutto completato dalla mostra interattiva e altamente immersiva sull’inquinamento delle acque marine, allestita in collaborazione con National Geographic (fino al 6 gennaio 2020).

Kosmos è aperto da martedì a domenica, dalle ore 10 alle 18.

LA TRASFORMAZIONE DI PALAZZO BOTTA

L’INAUGURAZIONE DEL RETTORE

 

LEGGI ANCHE > In piazza Vittoria due elefanti rossi per l’inaugurazione di Kosmos

 

[Aggiornato 21/9/2019 ore 14:56]

Social
Studi all’Università di Pavia e vuoi condurre un programma in radio? Sono aperti i casting 2020.