31 ottobre, la giornata del trekking urbano

Si chiama “10 e più di 10 – Pavia e le sue tante vite” l’iniziativa organizzata dal Comune in occasione della decima edizione della Giornata nazionale del turismo lento, ovvero il cosiddetto trekking urbano, che coinvolgerà giovedì 31 ottobre 35 città della penisola.

Una camminata di 2 ore, facile e non impegnativa, lungo un percorso di 2 chilometri per riscoprire le bellezze di Pavia, gli angoli suggestivi e nascosti, le storie e gli aneddoti più curiosi.

La visita comincia alle 20.30 (ritrovo ore 20.15) in piazza Castello, e dopo un breve racconto sui Visconti si procederà lungo viale Matteotti, per svoltare in piazza Petrarca, dove si attenderà il treno “Gamba de legn”. Si continuerà per via Malaspina fino a giungere in piazza Italia, passando per Strada Nuova e via Mentana si arriverà in piazza Leonardo da Vinci. E poi: via Defendente Sacchi, via Negri, corso Mazzini e via Gazzaniga. Tappa in piazza del Lino dove saranno svelate le vicende del convento di San Tommaso. Il percorso proseguirà lungo via Varese e via del Comune, fino a giungere in piazza della Vittoria con la storia della famiglia Beccaria. Percorrendo via Omodeo ci si fermerà in piazza Duomo per scoprire la figura del cardinale Ippolito de’ Rossi. Infine, da piazza Cavagneria, lungo Strada Nuova e corso Garibaldi si giungerà a San Michele.

Per il decennale della Giornata arriva anche il concorso fotografico su Instagram: per partecipare basterà pubblicare i propri scatti più belli utilizzando l’hashtag #trekkingurbano. Con l’hashtag #trekkingurbano2013 invece si potrà raccontare in tempo reale cosa significa essere un trekker in città.

L’iniziativa è gratuita e senza obbligo di prenotazione. Per informazioni e per il programma dettagliato: tel. 0382.079943 o www.paviaturismo.it

Potrebbero interessarti