1,5 mln dall’Europa per la ricerca dell’Università di Pavia

European Research CouncilSostenere i migliori ricercatori al mondo che stanno sviluppando un proprio gruppo e programma di ricerca.

E’ il Consolidator Grant da un milione e mezzo di euro assegnato di recente dallo European Research Council al progetto “3DSPIN” coordinato da Alessandro Bacchetta, ricercatore al Dipartimento di Fisica dell’Università di Pavia. Ex cervello in fuga, rientrato in Italia, a Pavia, nel 2009, è uno dei 372 giovani scienziati vincitori del fondo ERC provenienti da 24 paesi (16 gli italiani in finale – 2528 le domande complessive).

Obiettivo di 3DSPIN è la mappatura interna in tre dimensioni di un protone: la struttura aggregata più piccola dell’universo attualmente conosciuta.

Il finanziamento europeo sarà impiegato principalmente per assumere giovani ricercatori.

http://erc.europa.eu

Potrebbero interessarti