1° dicembre, Giornata Mondiale contro l’Aids

banner300x250Oggi in Italia le persone con Hiv sono circa 150.000 mentre ogni anno sono circa 4.000 le nuove infezioni. Un dato che non accenna a diminuire nonostante i comportamenti preventivi siano ormai ben noti.

Il nostro Paese, dove il rapporto sessuale non protetto è la prima causa di infezione, è infatti all’ultimo posto in Europa nell’uso del profilattico.

Rivolgendosi principalmente ai giovani e agli studenti, la rete delle radio universitarie “RadUni” sostiene la LILA, Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids, nel veicolare questo messaggio, sensibilizzando e promuovendo un’informazione corretta.

Con questo proposito, anche UCampus, la webradio dell’Università di Pavia, partecipa alla diffusione della campagna “Contro l’Aids, con la testa e con il cuore”.

Fino al 7 dicembre è possibile donare tramite sms 2 euro al 45508 da tutti i cellulari TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. Chiamando lo stesso numero da rete fissa si possono donare 2 euro con TeleTu e TWT, oppure 2 o 5 euro con Telecom Italia, Infostrada e Fastweb. Per saperne di più www.lila.it

LE INIZIATIVE A PAVIA

Quanto ne sai sulle Malattie Sessualmente Trasmissibili? Vuoi metterti alla prova? Per sensibilizzare i giovani in modo informale la Croce Rossa e il Segretariato Italiano Studenti Medicina – SISM di Pavia organizzano, dalle 21.30 al Caffè Dublino, un gioco interattivo a squadre, con domande specifiche su Hiv e MST. Per iscriversi e saperne di più: evento Facebook.

 

[Aggiornato 1/12/2014, ore 9:30]
Potrebbero interessarti